Vai a sottomenu e altri contenuti

....... la flora e la fauna

Cardedu comunque non è solo mare ma anche montagna, infatti il paese offre uno splendido esempio di ecosistema montano; circa 2000 ettari di terreno, dove si elevano le boscose distese del 'Monte Ferru', affidati all'Ente Foreste Sardegna che ha provveduto e provvede, alla salvaguardia di un capitale ambientale di notevole pregio. Ha creato zone pic-nic, valorizzato sorgenti naturali e sta reinserendo specie di animali molto rare quali il Muflone.

La campagna di Cardedu è caratterizzata da una vegetazione di tipo mediterraneo,verdi boschi di querce da sughero ( Quercus Suber) Lecci ( Quercus Ilex) e ginepro ( Iuniper Iuniperus) sono presenti nelle montagne che circondano il piccolo paesino,ai boschi si alternano vaste zone di bassa vegetazione formata principalmente da cisto( Cisto Mospeliensis) e da Lentischio ( Pistacia lentiscus).Avvicinandosi al mare la vegetazione cambia gradualmente, i boschi lasciano il posto ad una vegetazione sempre più bassa formata da Cisto, lentischio asfodelo e altre piante a fusto basso. Nei pressi della spiaggia dominano diversi tipi di graminacee, le sempre presenti Cisto e Lentischio, sebbene meno numerose e diverse piante che crescono sulla sabbia come il giglio di mare.

Anche la fauna è di tipo mediterraneo, nelle campagne di Cardedu vivono animali molto comuni come i passeri, i tordi e altri meno comuni come i cervi e i cinghiali. Occasionalmente si incontra qualche falchetto e qualche lince.

torna all'inizio del contenuto
torna all'inizio del contenuto